3C Filati

L’Azienda

3C Filati nasce dalla  passione e dalla competenza di Enrico Condemi, Marco Condemi e Andrea Ciardi che iniziano la loro attività di cernita e vendita di stracci. Nel 1991 con l’inserimento di un nuovo socio, Mannelli Claudio, l’azienda si concentra sulla produzione di filati cardati riciclati facendone il tratto distintivo della sua presenza sul mercato.

3C Filati rappresenta l’espressione più moderna dell’azienda di distretto. Consapevole della responsabilità sociale che le compete e perfettamente integrata nelle dinamiche produttive ed associative distrettuali, aderisce sin dalla sua creazione nel 2010/2011 al marchio Cardato Rigenerato CO2 Neutral (oggi Cardato Recycled) che certifica la misurazione delle emissioni di CO2 prodotte, annullandole con l’acquisto di CREDITI VERDI. Oggi 3C Filati è leader riconosciuta in quel particolare segmento del tessile pratese che mira a ridurre l’impatto ambientale della produzione sviluppando standard qualitativi all’avanguardia.

Mission

Tra i molteplici approcci al tema fondamentale della sostenibilità, quello di 3C Filati è di perseguire la riduzione dell’impatto ambientale della produzione di filati a partire dal recupero dei materiali già prodotti, favorendo l’immissione di questi utlimi nel processo di riciclo anziché la loro dispersione.

Vision

Un recupero che non vuole essere solo materiale ma anche emozionale: i capi da cui si ricava la fibra da utilizzare nei filati hanno un vissuto importante. 3C Filati vuole raccontare le loro storie, sviluppandole fino al capitolo successivo. La sensibilità ambientale ha influenzato i lifestyle contemporanei fino a fare, del contenuto di sostenibilità dei prodotti, un valore aggiunto anche sul piano del design. 3C Filati lavora sull’aspetto estetico/qualitativo dei suoi prodotti per offrire al mercato un valore aggiunto immediatamente percepibile e apprezzabile nel lungo termine.